¿Cosa significa protocollo ONVIF?

¿Cos’è ONVIF?

Nell’ecosistema IP non tutte le telecamere e i videoregistratori sono compatibili tra loro, il chè implica un conflitto tra prodotti di marche diverse, per questo il comité ONVIF ha creato uno standard di comunicazione tra i dispositivi di tutti i fabbricanti.

Il protocollo ONVIF (Open Network Video Interface Forum) è uno standard di comunicazione basato sui modelli di servizi IETF e Web Services, per la connessione tra prodotti di sicurezza fisica basati su IP come telecamere di videosorveglianza e piattaforme di gestione video.

¿A cosa serve?

L'obiettivo principale è quello di facilitare l'integrazione di diverse marche di apparecchiature video, standardizzando la comunicazione tra di loro, potendo collegare in modo semplice e quasi automatico i dispositivi. ONVIF nelle telecamere significa che l'utente ha la capacità di selezionare dalla rete i prodotti video di diversi produttori con la sicurezza di essere in grado di connetterli tra di loro e quindi soddisfare completamente le sue esigenze.

Allo stesso modo, lo standard ONVIF significa che l'utente si assicura di non essere soggetto a soluzioni proprietarie basate sulla tecnologia di un singolo fabbricante poichè aperto a tutte le aziende e le organizzazioni.

ONVIF è stato creato nel 2008 ed è utilizzato da molti dei più grandi fabbricanti di prodotti video IP al mondo. Attualmente, è presente nella maggior parte delle telecamere IP, marcando in questo modo la direzione del mercato e ampliando l'elenco delle telecamere e dei server video compatibili con lo standard. Se avete ancora dei dubbi su ciò che il protocollo ONVIF è, non esitate a consultarci.

Close
Compare